6 ragioni per cui dormire bene è importante

Dormire almeno 8 ore per notte: da sempre il migliore segreto di bellezza.

Dormire bene è importantissimo, tanto quanto mangiare sano e svolgere regolare esercizio fisico. Secondo Harvard Women’s Health Watch, la deprivazione costante di sonno può contribuire a numerosi problemi di salute, tra cui aumento di peso, incremento della pressione sanguinea e indebolimento del sistema immunitario. Ecco sei motivi per cui il sonno fa bene alla salute:

  1. Pelle riposata e fresca

Mentre dormi, l’organismo – e la tua pelle – sono impegnati nella cura dei tessuti. Durante le fasi di sonno profondo, produciamo infatti l’ormone della crescita, per riparare il tessuto cutaneo dai danni ambientali, come l’esposizione al sole e l’inquinamento, e creare nuove cellule. Per favorire la rigenerazione cellulare, è importante sfruttare i minuti prima di coricarsi nutrendo la pelle in profondità con creme idratanti e oli. In questo modo, ci sveglieremo con una pelle fresca, luminosa e riposata.

  1. Poco sonno è spesso legato all’aumento di peso

Le persone con un ciclo di sonno ridotto tendono a acquisire peso con maggiore facilità. Secondo uno studio recente, infatti, i bambini e gli adulti abituati a dormire poco sono molto più a rischio di obesità. In particolare, dell’89% e del 55%. Dormire poche a notte ore, infatti, ha un impatto notevole su come il nostro corpo processa e immagazzina i carboidrati e può alterare i livelli degli ormoni che influenzano il nostro appetito.

Dormire meno ci porta quindi a mangiare di più: la carenza di sonno aumenta i livelli di grelina, l’ormone che stimola l’appetito e riduce livelli di leptina, l’ormone che sopprime la sensazione di fame.

  1. Aumenta la memoria

Il sonno è un processo fondamentale nel ristabilire livelli ottimali di concentrazione, performance e produttività. È stato infatti dimostrato che dormire regolarmente almeno 7-8 ore a notte migliora le capacità di problem-solving e aumenta la memoria, sia nei bambini che negli adulti.

  1. Riduce rischi di infortunio

Secondo una ricerca pubblicata dalla New South Wales University, la fatica causata dalla mancanza di sonno può compromettere la velocità e l’accuratezza, aumentando il rischio di incorrere in infortuni, incidenti o sbagli.

  1. Riduce lo stress

La salute del nostro organismo è legata alla qualità del nostro sonno più di quanto pensiamo. Secondo il neuroscienziato Mattew Walker, la deprivazione dal sonno accresce il rischio di cancro, attacchi di cuore e Halzaimer. Inoltre, può creare irritabilità, impazienza, difficoltà a mantenere la concentrazione e sbalzi d’umore; può anche aumentare la sensazione di stanchezza, incidendo sui nostri livelli di energia anche quando facciamo attività di piacere.

  1. Stimola l’apprendimento

Quando dormiamo poco, facciamo più fatica a ricordare i dettagli. Il sonno gioca infatti un ruolo fondamentale nell’apprendimento e nella memoria: aiuta il cervello a memorizzare nuove informazioni, attraverso un processo chiamato consolidamento mnemonico. Senza una buona notte di sonno alle spalle è difficile mantenere buoni livelli di concentrazione e processare nuove informazioni.

B.G.
Il tuo consulente di bellezza

Potrebbe interessarti